Trasparenza sui finanziamenti alla politica

di Giulio Bozzini

Per essere certi di vivere in una democrazia libera da qualsiasi forma di corruzione, è fondamentale poter conoscere gli interessi economici che ruotano attorno ai partiti e ai loro rappresentanti da noi scelti per governarci. Gli elettori e le elettrici hanno il diritto di sapere quali sono le persone, organizzazioni o aziende interessate all’elezione di determinati candidati e candidate. Questa mancanza di trasparenza contribuisce notevolmente a ridurre la credibilità della “classe politica”, e quindi anche della nostra democrazia. (mehr …)

Weiterlesen

Un patto generazionale per il lavoro

Di Andrea Ghisletta  (GISO) e Pelin Kandemir Bordoli, candidati al Gran Consiglio

In Ticino la disoccupazione giovanile è un problema. Ed è un problema serio anche perché sfugge in gran parte alle statistiche. Un giovane che non ha mai lavorato non può far capo alla disoccupazione e molti di loro non risultano dalle cifre che ci fornisce regolarmente la Segreteria di Stato all’economia o da quelle della statistica cantonale. Tali cifre attestano comunque la disoccupazione giovanile nel nostro cantone a percentuali molto più elevate rispetto alle altre età. (mehr …)

Weiterlesen

Di disuguaglianze e di Belle Époque

di Andrea Ghisletta, Candidato al Gran Consiglio per la Gioventù Socialista

 

È inammissibile che, nel mondo e nel nostro Cantone, ci siano persone che non hanno
abbastanza e allo stesso tempo persone che hanno troppo.
Chi non ha abbastanza è molta più gente di quanto si possa pensare: secondo l’Ufficio di
statistica, in Ticino il 29,0% della popolazione convive con un reddito disponibilie inferiore alla
soglia di povertà, il doppio rispetto alla media Svizzera. Queste persone non potrebbero
affrontare spese impreviste anche solo di 2000 franchi, come ad esempio un intervento dal
dentista. (mehr …)

Weiterlesen

Dibattito sulla trasparenza

Venerdi scorso alla Casa del popolo di Bellinzona si è tenuto un dibattito sulla trasparenza in politica. Quest’ultimo è stato organizzato da due nostri membri e candidati al Gran consiglio, Giulio Bozzini ed Aramis Gianini. Oltre ai membri GISO hanno partecipato Fabio Käppeli per il PLR e Nicholas Marioli per la Lega dei Ticinesi. La presentazione della serata è stata fatta da Lydia Joray (altra candidata GISO al GC) e da Marina Carobbio. Ha moderato il dibattito il giornalista Edy Bernasconi.

Per chi non ha potuto esserci o ha semplicemente voglia di (ri)vedere il dibattito, la GISO ha filmato il tutto e lo propone qui di seguito. (mehr …)

Weiterlesen

Manifestazione a favore del diritto all’istruzione e contraria a una politica migratoria col paraocchi

n merito alla vicenda dei bambini ecuadoregni, abbiamo appreso con sdegno e profondo disappunto della loro partenza forzata, assieme alla loro famiglia, che ha tutto il sapore di un’espulsione. Ancora una volta il governo si mostra distaccato e disumano nei confronti dei meno fortunati: inizialmente il ministro Gobbi si è mobilitato per negare loro la possibilità dell’esercizio di un diritto fondamentale di basilare importanza, quale quello all’istruzione, ancorato oltretutto all’Art. 19 della Costituzione e all’Art. 28 della Convenzione sui diritti dell’infanzia. Costituzione che tanto viene difesa da una certa corrente politica, che vorrebbe addirittura dichiarare il primato del diritto svizzero rispetto al diritto internazionale pubblico, chissà, magari certi diritti ancorati a tali trattati vengono ritenuti scomodi? (mehr …)

Weiterlesen
Menü schließen